0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Modulistica autoscuole

Imposta ordine discendente

4 Prodotti/o

Imposta ordine discendente

4 Prodotti/o

Modulistica per autoscuola

Nella sua sezione dedicata alla modulistica, Buffetti vi propone una serie di articoli specifici per la documentazione relativa alle attività delle scuole guida e scuole nautiche.

Le autoscuole sono disciplinate dall’art. 19 della legge n. 241/90 e dall’articolo 123 del Codice della Strada e s.m.i.

La stessa norma, inoltre, specifica che, nelle stesse sedi, autorizzate dalla Provincia, è possibile offrire servizi al pubblico per il disbrigo di pratiche auto.

Le scuola guida/agenzie, quindi, sono tenute a tracciare le attività e registrare le informazioni riguardo i dipendenti, i collaboratori, gli iscritti ai corsi, gli istruttori e le attività teoriche/pratiche.

Devono, altresì, effettuare la comunicazione del calendario delle attività all’ente dei trasporti del territorio, per concordare le date degli esami in presenza di un funzionario.

Poiché il fine ultimo delle autoscuole è quello di fornire adeguata istruzione ed educazione alla guida per gli aspiranti conducenti, l’agenzia deve tenere apposita documentazione che attesti lo svolgimento regolare dei corsi e la frequenza di ogni iscritto.

Tra i modelli disponibili per la modulistica dell'autoscuola, trovate il registro per gli iscritti, fondamentale per la registrazione dell’anagrafica e dei contatti del candidato, le ore di frequenza dei corsi, la valutazione degli esami teorici e pratici di guida.

Questo documento ha valore legale e va aggiornato in tempo reale con ogni variazione, poiché contiene tutte le informazioni relative alla regolarità del corso e l’idoneità del candidato per il conseguimento della patente.

Il registro delle presenze per il recupero dei punti va compilato con l’anagrafica del candidato, con gli argomenti e le ore di lezione, firmato in entrata e uscita dall’iscritto, e vidimato dal responsabile del corso. Anche questo documento, secondo quanto prescritto dalla legge, è costituito da pagine numerate progressivamente per garantire trasparenza e regolarità.

Sul catalogo, inoltre, trovate i modelli per i libretti delle lezioni di guida in duplice copia, una per l’allievo e l’altra per l’istruttore.

Tale documento, per essere valido, va vidimato dall’ufficio di competenza del territorio.

Infine, per quanto riguarda i servizi di agenzia, e il disbrigo pratiche per i trasporti, sul nostro catalogo trovate il giornale dove vanno registrate le consulenze per i mezzi di trasporto presso la sede certificata.

Questo documento tiene traccia delle pratiche con un elenco numerato, suddiviso in diverse pagine. Anche la modulistica per le pratiche auto va vidimata dall’ente dei trasporti territoriale ed esibito su richiesta degli uffici provinciali di competenza.